DICHIARAZIONE DI IMPARZIALITÀ

PharmaHemp d.o.o. dichiara con la presente che è vincolato all’imparzialità e che impedisce potenziali sforzi commerciali, finanziari e di altro tipo sulle operazioni del laboratorio per il test del contenuto di cannabinoidi. Attraverso operazioni indipendenti e imparziali, garantiamo la parità di trattamento dei clienti e valutazioni di laboratorio eque e professionali. L’imparzialità è gestita secondo il sistema di gestione per la qualità e il processo sistematico di gestione del rischio, dove assicuriamo la continua identificazione e prevenzione dei potenziali rischi. Con le procedure applicabili, gestiamo tutti i potenziali fattori interni ed esterni che potrebbero influenzare l’imparzialità del laboratorio.

Il processo di gestione del rischio comprende la preparazione di una valutazione del rischio in cui analizziamo, valutiamo, controlliamo e monitoriamo i rischi identificati. Se il rischio supera i limiti accettabili, eseguiamo immediatamente misure di mitigazione o eliminazione del rischio. Abbiamo eseguito una valutazione dettagliata dei rischi e rivisto e analizzato varie relazioni che potrebbero compromettere l’imparzialità delle operazioni di laboratorio: il rapporto con l’organizzazione madre, i rapporti con i dipartimenti all’interno dell’organizzazione, le società collegate, le autorità di regolamentazione, il personale, i clienti e i fornitori esterni. Abbiamo scoperto che l’impatto della proprietà e della struttura organizzativa dell’azienda sui risultati dei test e sull’imparzialità è minimo, abbiamo adottato alcune misure per l’eliminazione del potenziale impatto sui dipendenti e abbiamo escluso qualsiasi potenziale influenza di persone o organizzazioni al di fuori del laboratorio.

Il laboratorio, inoltre, non svolge attività che possano compromettere la fiducia nell’indipendenza della propria valutazione o nell’integrità delle proprie attività di prova. La politica di qualità e imparzialità è inoltre assicurata dalla regolare taratura, qualificazione e convalida di attrezzature, locali e processi, con confronti interlaboratorio e formazione dei dipendenti. Se vengono scoperti nuovi rischi per l’imparzialità delle operazioni di laboratorio, eseguiamo una nuova valutazione del rischio che esaminiamo e, se necessario, integriamo nel riesame annuale della direzione.